Scarpe di plastica riciclata
Consigli & utilità Innovazioni

Scarpe di plastica riciclata: la nuova sfida di Vivobarefoot

Autore:
Home » Consigli & utilità » Scarpe di plastica riciclata: la nuova sfida di Vivobarefoot

Seguici sulle pagine ufficiali:





Il tema del riciclaggio e della salvaguardia dell’ambiente è ormai una questione che fortunatamente viene presa in considerazione sempre di più: è quindi un tema che sta portando sempre più aziende ad una produzione eco-sostenibile. 

Questo è il caso di Vivobarefoot, l’azienda leader nella realizzazione di calzature, che ha deciso di sfruttare le proprie conoscenze e risorse al fine di realizzare scarpe di plastica riciclata.

Come ben sappiamo la plastica per molti effetti è un materiale notevole perché è facile da lavorare, resistente, si applica a tantissime funzioni ed ha un basso costo in termini commerciali.

Tutti aspetti positivi ma che nascondono una seconda faccia della medaglia molto spaventosa: infatti il costo sull’impatto ambientale è devastante!

Per esempio, una semplicissima bottiglia di plastica impiega all’incirca 400 anni per decomporsi, ma questi numeri purtroppo non sono una novità.

Secondo stime ufficiali si ritiene che all’incirca 5’000 miliardi di pezzi di plastica venganogettati ed abbandonati nei nostri oceani e che ogni giorno, la popolazione mondiale acquista 1 milione di bottiglie ogni singolo minuto.

Sono pochi dati ma se ci fermiamo a pensare agli effetti disastrosi a cui stiamo andando incontro, fanno accapponare la pelle. Gli effetti continueranno ad evolversi in maniera negativa se non diamo una fine a tutto questo.

Vivobarefoot e le innovative scarpe di plastica riciclata 

 

Scarpe di plastica riciclata


Ed è proprio sotto questo contesto che Vivobarefoot ha deciso di realizzare scarpe di plastica riciclata di qualità, ergonomiche, ad alte prestazioni e dal design innovativo.

Al fine di realizzare le suddette calzature, saranno utilizzate per ciascuna 17 bottiglie di plastica.



Ti sta piacendo l’articolo e lo stai trovando interessante?

Spero di si! Ma prima di continuare con la lettura, se non l’hai già fatto, potresti sostenere il nostro lavoro lasciando un “Mi piace” sulla nostra pagina di Facebook 👍🏻 ? Mi faresti molto felice, grazie!

Clicca il pulsante qui sotto ⬇️

Il processo per realizzare le scarpe di plastica riciclata inizia con il lavaggio delle bottiglie (le eventuali etichette vengono rimosse); la plastica viene trasformata in granuli piccolissimi che, una volta fusi, vengono estrusi in lunghi filamenti al fine di realizzare il tessuto. 

La linea PET coprirà l’intera gamma di scarpe che l’azienda mette in vendita (scarpe sportive, trekking, stivali, ecc) e il loro prezzo varia dai 75 ai 210 dollari.


 



Condividi l'articolo su:





FACCI SAPERE COSA NE PENSI LASCIANDO UN COMMENTO IN FONDO ALLA PAGINA!

Se l’articolo ti è piaciuto, ricordati di lasciare anche un Segui sulla nostra pagina di Instagram: per me rappresenta un feedback di apprezzamento molto importante! Grazie 😉

Clicca il pulsante “Follow” qui sotto ⬇️





Scarpe di plastica riciclata: la nuova sfida di Vivobarefoot ultima modifica: 2019-01-21T08:00:18+01:00 da Federico

Articoli che ti potrebbero interessare:


Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami