Visual design
Nozioni di design

Visual design: cos’è, esempi e contesti d’applicazione

Autore:
Home » Nozioni di design » Visual design: cos’è, esempi e contesti d’applicazione

Seguici sulle pagine ufficiali:





Hai sentito parlare di visual design e stai cercando maggiori informazioni oppure vuoi saperne di più riguardo questo argomento?

Sei capitato nel posto giusto! Infatti, in questo articolo cercherò di fornire tutte le informazioni su questa tematica, andando ad analizzare il termine e cercando di conferire una definizione il più possibile precisa.

Per iniziare, dobbiamo porci una domanda fondamentale, forse la più importante, ovvero:

Cos’è il visual design?

Il visual design è un ramo del design industriale e il suo scopo è progettare, definire e ottimizzare prodotti grafici e multimediali.

Detto in altre parole, lo scopo del visual designer è quello di comunicare e veicolare nella maniera più appropriata ed efficace possibile, un messaggio tramite l’utilizzo di immagini e grafiche.

Risulta facilmente intuibile che, per poter praticare al miglior modo questo mestiere, è necessario possedere basi molto forti e ben radicate di grafica e comunicazione visiva, oltre che una buona fantasia e spiccato gusto estetico e visivo! 

Oggigiorno, il campo della comunicazione visiva richiede grandi capacità interdisciplinari e di adattamento tra le diverse competenze grafiche. 

Proprio per questo, il designer specializzato in visual design dovrà sapersi giostrare in maniera rapida ed efficace tra le seguenti discipline: graphic design, motion graphics, marketing e comunicazione, comunicazione visiva, web design, animazione 2D – 3D e interface design.

Insomma, è un vero e proprio mestiere multitasking a 360°!

Ma in concreto, il visual designer cosa fa?

 



Ti sta piacendo l’articolo e lo stai trovando interessante?

Spero di si! Ma prima di continuare con la lettura, se non l’hai già fatto, potresti sostenere il nostro lavoro lasciando un “Mi piace” sulla nostra pagina di Facebook 👍🏻 ? Mi faresti molto felice, grazie!

Clicca il pulsante qui sotto ⬇️

Visual design

 

Praticare ed essere un professionista nel visual design, come avrete capito non è affatto semplice perché le competenze sono molteplici e la preparazione è poliedrica.

Tra le principali attitudini e competenze che deve possedere un visual designer, troviamo la capacità di gestione di diversi software grafici e 3D, capacità nel disegno a rappresentazione, conoscenza approfondita della tipografia e del lettering, padronanza nella gestione dei colori e del loro significato, conoscenza dei linguaggi HTML e CSS, conoscenza della piattaforma WordPress, consapevolezza delle strategie di marketing e della comunicazione, capacità nella realizzazione di identità di marca, analisi dei video e della loro realizzazione, nozioni approfondite di User Experience (UX) e User Interface (UI), ecc…

Come diventare visual designer?

Naturalmente tutte queste competenze non si imparano dall’oggi al domani e ci vuole la giusta formazione. 

Esistono corsi universitari e master in visual design che, con il tempo e la giusta dedizione, porteranno alla conoscenza e alla padronanza di tutti quegli strumenti che si rivelano essere necessari per adempiere questo mestiere.

Oltre alla formazione, che già di per sé è fondamentale, l’aspirante visual designer deve possedere per natura una spiccata creatività, la giusta criticità, e il gusto del bello e del funzionale. 

Tutte qualità che saranno coltivate e curate con la giusta applicazione metodologica!

Quali sono i campi d’applicazione del visual design?

 

Visual design

 

Come abbiamo definito, il visual design è un aspetto molto importante della comunicazione e nella grafica. 

Quello del visual designer è un mestiere che sta crescendo sempre di più e che può trovare molteplici campi d’applicazione, ne sono validi esempi: la grafica applicata, l’advertising, la stampa, l’editoria, la fotografia, il vasto mondo del web e dei siti internet, la pubblicità, la tipografia, il campo del marketing e del copywriting, e molto altro ancora.

Possiamo notare quindi come i campi pratici in cui questo mestiere si può inoltrare sono veramente vasti, ma al tempo stesso hanno un unico denominatore che si chiama appunto visual design.

Quali sono i programmi utilizzati nel visual design?

Se ti stai chiedendo quali possano essere quei programmi che un visual designer può utilizzare nell’esercitare la sua professione, devi sapere che sono molteplici e differenti tra di loro.

Infatti, in base all’evenienza e alla necessità il designer può servirsi di software dedicati che permettono di svolgere il mestiere in tutta libertà e creatività.

Naturalmente stiamo parlando di programmi professionali per cui serve molta esperienza e soprattutto molto tempo per imparare a gestirli.

Tra i principali software utilizzati e gestiti in base alle necessità, troviamo: 

  • Per il Graphic design: Illustrator, Photoshop, Indesign, Cinema 4D;
  • Per il Web design: Adobe Dreamweaver, JQuery, Intype;
  • Per il Motion graphics: After Effects, Premier, Final Cut. 

Conclusione

Grazie alla grande crescita dell’uso della comunicazione visiva, della grafica e della tecnologia, il visual design sta assumendo una posizione sempre più rilevante e richiesta nell’ambito lavorativo. 

A conferma di ciò, sono sempre di più i corsi privati ed universitari che puntano ad accrescere questo mestiere che si rivela essere valido, importante e appartenente al grande macrocosmo del design.


 



Condividi l'articolo su:





FACCI SAPERE COSA NE PENSI LASCIANDO UN COMMENTO IN FONDO ALLA PAGINA!

Se l’articolo ti è piaciuto, ricordati di lasciare anche un Segui sulla nostra pagina di Instagram: per me rappresenta un feedback di apprezzamento molto importante! Grazie 😉

Clicca il pulsante “Follow” qui sotto ⬇️





Visual design: cos’è, esempi e contesti d’applicazione ultima modifica: 2019-03-04T08:00:33+01:00 da Federico

Articoli che ti potrebbero interessare:


2
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
1 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
FedericoLav Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Lav
Ospite

Ciao Federico! Grazie per questa serie di articoli, dicono in modo chiaro una serie di informazioni che altrimenti devi andare a scovarti in rete uno ad uno!