Programma per fare rendering
Programmi & App

Keyshot: il miglior programma per fare rendering 3D

Autore:

Home » Programmi & App » Keyshot: il miglior programma per fare rendering 3D

Seguici sulle pagine ufficiali:


 


Sei alla ricerca del miglior programma per fare rendering? Nel web è possibile trovare tantissime soluzioni, ma spesso trovare un programma adatto allo scopo e che funzioni in modo ottimale non è così semplice.

Fortunatamente, se stai cercando un programma per fare rendering professionale e che ti possa dare delle belle soddisfazioni, sei capitato/a nel posto giusto!

Infatti, in questa guida, voglio parlarti di Keyshot, un programma atto ad effettuare rendering di oggetti tridimensionali in maniera semplice, veloce e, soprattutto, altamente performante.

Che dici, vuoi saperne di più? Perfetto, allora direi che possiamo subito iniziare con l’illustre questo fantastico programma di rendering 3D!

Cos’è Keyshot?

Per iniziare, ritengo sia giusto fare prima una premessa e dirvi nello specifico che cos’è Keyshot e in cosa consiste.

È un programma che, come già detto, serve a realizzare rendering in tempo reale di oggetti 3D prodotti con software provenienti da terze parti: questo programma non permette di realizzare modelli tridimensionali o di modellarli, ma di importarli al suo interno solo ed esclusivamente per renderizzarli.

Il suo utilizzo è molto simile a Corona o V-Ray per Cinema4D ma, a differenza di questi ultimi, Keyshot non è un plugin di rendering installato all’interno del programma di modellazione, ma un vero e proprio software dedicato alla renderizzazione.

Keyshot: miglior programma per fare rendering?

 

Programma per fare rendering



Ti sta piacendo l'articolo e lo stai trovando interessante?

Spero di si! Ma prima di continuare con la lettura, se non l'hai già fatto, potresti sostenere il nostro lavoro lasciando un "Mi piace" sulla nostra pagina di Facebook 👍🏻 ? Mi faresti molto felice, grazie!



 

Keyshot si rivela senza ombra di dubbio un programma molto professionale che svolge in maniera ottimale il lavoro per cui è stato progettato. Nonostante la sua eccezionale capacità nello svolgere rendering, si manifesta come un programma anche molto facile da utilizzare e da gestire: i suoi settaggi risultano essere semplici ed essenziali ma sono concreti, a differenza di plugin che a parità di qualità risultano più complicati da gestire e settare.

All’interno di Keyshot è disponibile una vastissima libreria di materiali in cui è possibile far fronte ad ogni esigenza: si passa dai materiali ferrosi, ai plastici, di legno, vetro, liquidi, gemme e molto altro.

Anche il metodo d’inserimento del materiale è molto semplice perché basta scegliere quello interessato e trascinarlo sulla porzione di modello in cui lo si vuole applicare. Naturalmente è possibile implementare la propria libreria aggiungendo materiali non presenti di default.

Inoltre, con Keyshot, è possibile importare immagini HDRI se quelle già preinstallate non ci soddisfano, come è altrettanto possibile inserire delle semplici immagini fotografiche da utilizzare come sfondi per il nostro rendering.

Nella fase di renderizzazione settare luci e telecamere con la giusta inquadratura si rivela di estrema importanza; fortunatamente il programma ci viene in aiuto con una serie di settaggi della luce già predefiniti che faciliteranno la scelta più adatta al contesto (ovviamente si possono anche in questo caso modificare i parametri).

Per quando riguarda la telecamera invece, è possibile impostare a propria scelta la distanza, l’angolatura, la lunghezza focale e tutti quei parametri fondamentali nella fotografia.

Limmagine che vedete qua sotto è lesempio di una modellazione 3D renderizzata con Keyshot. Cliccando l’immagine qui riportata, sarete indirizzati alla galleria ufficiale della pagina di Keyshot in cui potrete vedere tante altre immagini come questa.

 

Programma per fare rendering

 

Perché utilizzare questo programma di rendering 3D?

Ogni programma dedicato alla realizzazione di modelli 3D dispone del proprio motore di rendering ma può capitare che quest’ultimo risulti troppo complicato da gestire oppure la libreria dei materiali è poco ampia, o addirittura l’elaborato finale non sia altamente soddisfacente.

In questo caso specifico, considero Keyshot il miglior programma per fare rendering (sempre parlando di software esterni dedicati al rendering) poiché molto funzionale nel suo scopo, molto semplice da utilizzare ed adatto a tutti quei designer e progettisti che vogliono vedere il proprio modello renderizzato in pochi semplici e veloci passaggi, senza trascurare la qualità finale dell’immagine una volta terminato il lavoro. Proprio per questi motivi è un programma che mi sento assolutamente di consigliare!

Un’altra peculiarità di keyshot è la possibilità di effettuare animazioni virtuali con i modelli 3D caricati che, una volta renderizzati, potranno essere salvati in un formato video.

Ovviamente il programma è capace di leggere correttamente tantissimi formati di salvataggio dei modelli 3D che andremo ad importare all’interno di Keyshot, ad esempio i più diffusi: IGES, 3ds, STEP, OBJ, FBX, e moltissimi altri.

Quanto costa?

Questo è il tasto più dolente perchè, pur essendo un programma di altissima qualità e che con la giusta praticità è capace di regalare ottime soddisfazioni, il suo costo di licenza non passa sicuramente inosservato: parliamo di circa 800 euro.

Ne vale la pena? Questo spetta a voi deciderlo e all’uso che ne dovrete fare, ma mentre prendete la vostra decisione…approfittate della prova gratuita di 14 giorni della demo ufficiale.

 


Articoli correlati:

 


 



Condividi l'articolo su:



FACCI SAPERE COSA NE PENSI LASCIANDO UN COMMENTO IN FONDO ALLA PAGINA!


P.S. : Se l'articolo ti è piaciuto, ricordati di lasciare anche un Segui sulla nostra pagina di Instagram: per me rappresenta un feedback di apprezzamento molto importante! Grazie 😉





Keyshot: il miglior programma per fare rendering 3D ultima modifica: 2018-04-23T07:55:13+00:00 da Federico

Articoli che ti potrebbero interessare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.