Cosa sono i pattern
Disegno & rappresentazione Grafica & comunicazione

Cosa sono i pattern, come crearli e dove scaricarli

Autore:
Home » Disegno & rappresentazione » Cosa sono i pattern, come crearli e dove scaricarli

Seguici sulle pagine ufficiali:



Stai cercando di capire che cosa sono i pattern e vuoi saperne di più sul loro possibile utilizzo? Nessun problema, infatti proseguendo nella lettura andrò a fornirti tutte le informazioni più importanti e rilevanti che riguardano questo argomento!

Nel seguente articolo, cercherò di spiegare in modo semplice e maggiormente esaustivo i seguenti punti: cosa sono i pattern, quali sono le varie tipologie di pattern più utilizzati, dove poter scaricare pattern gratis, ed infine come poter realizzare pattern autonomamente.

Sappi che di pattern ne esistono a bizzeffe, dalle più semplici a quelle più articolate e complesse: utilizzate nei campi più svariati, come nella moda, nel disegno, nell’arte, nel design del prodotto e della grafica, nella modellazione 3D e molto altro ancora, generalmente vanno a riprendere motivi e forme geometriche.

Risulta facilmente intuibile come il loro utilizzo sia molto importante e fondamentale in molteplici ambiti; questo rivela come una giusta conoscenza risulti essenziale per poterle scegliere in maniera corretta ed usufruire al meglio delle loro caratteristiche in base ai contesti applicativi.

Detto ciò e chiusa questa breve parentesi, direi che possiamo iniziare subito rispondendo alla domanda più importante di tutte…

Cosa sono i pattern?

Il termine pattern deriva dall’inglese “disposizione”: sono molto simili alle texture anche se differiscono da alcuni particolari, infatti sono motivi regolari e geometrici che si ripetono in modo ordinato e prevedibile.

Perché si rivelano importanti?

I pattern, come le texture, si rivelano essenziali se si vogliono suscitare emozioni e stati d’animo in chi le osserva.

Spesso sono utilizzati nel design, nella moda, nella architettura e in molti altri ambiti perché, grazie ai loro motivi regolari, ordinati e dinamici, infondono relax e armonia visiva a chi li osserva oltre al fatto che si adattano perfettamente in moltissimi contesti di utilizzo.

Come si creano i pattern?

La creazione di un buon pattern deriva dall’immaginazione e dal buon gusto di chi lo utilizza: individuato un motivo originale e funzionale, la sua composizione è ricavata dalla moltiplicazione e affiancamento dello stesso motivo secondo una griglia regolare ed ordinata. Questo metodo prende il nome di simmetria traslatoria.

Un programma sicuramente adatto per la creazione di pattern è Illustretor.



Ti sta piacendo l'articolo e lo stai trovando interessante?

Spero di si! Ma prima di continuare con la lettura, se non l'hai già fatto, potresti sostenere il nostro lavoro lasciando un "Mi piace" sulla nostra pagina di Facebook 👍🏻 ? Mi faresti molto felice, grazie!



Quali sono le tipologie di pattern?

Di pattern ne esistono veramente tanti, dai classici ai più moderni; ma sinteticamente, vengono divisi in tre macro – categorie: pattern a stampa, geometrici e a fantasia.

I pattern a stampa sono quelli che riprendono, ad esempio, il manto di un animale – leopardo, zebra, tigre – oppure le decorazioni pop art.

I pattern geometrici riproducono, come suggerisce il nome, motivi geometrici; righe, linee a zig-zag, tartan oppure figure poligonali quali quadrati, triangoli, rombi ecc.

I pattern a fantasia invece sono quelli che ricalcano motivi floreali o i più conosciuti pois.

 

pattern

 

Alcuni esempi di pattern contestualizzati?

I pattern trovano utilizzo in moltissimi contesti d’uso: si possono utilizzare nelle grafiche pubblicitarie, nella creazione di packaging, nelle decorazioni architettoniche, nella realizzazione di abiti o di oggetti di qualsiasi genere, nella carta da parati, ecc. Ecco alcuni esempi di pattern contestualizzati!

 

pattern

 

Quali sono i siti per scaricare pattern gratis?

Nel web esistono tantissimi siti in cui poter scaricare pattern gratis di qualsiasi genere, molti però sono a pagamento oppure legati dal vincolo del copyright: è molto importante fare attenzione alla licenza e alle condizioni d’uso.

Ora lascerò il link di questi due siti ( PexelsPixabay ) da cui poter scaricare pattern e immagini gratuite, utili sia per uso personale che commerciale.

In alternativa vi consiglio di servirvi di google immagini, andando a spuntare sui settaggi la ricerca gratuita e libera da ogni tipo di licenza.

 


 

Articoli correlati:

 


 



Condividi l'articolo su:



FACCI SAPERE COSA NE PENSI LASCIANDO UN COMMENTO IN FONDO ALLA PAGINA!


P.S.: Se l'articolo ti è piaciuto, ricordati di lasciare anche un Segui sulla nostra pagina di Instagram: per me rappresenta un feedback di apprezzamento molto importante! Grazie 😉



Cosa sono i pattern, come crearli e dove scaricarli ultima modifica: 2017-12-04T07:55:48+00:00 da Federico

Articoli che ti potrebbero interessare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.