Come creare un packaging
Prodotto & progettazione

Come creare un packaging: alcuni consigli

Autore:

Home » Prodotto & progettazione » Come creare un packaging: alcuni consigli

Condividi l'articolo su:


Seguici sulle pagine ufficiali:



Scommetto che hai realizzato un bel prodotto, e magari vuoi integrarlo con un packaging personalizzato che possa metterlo in risalto nella maniera più adatta. Bene, in questa mia guida cercherò di fornirti nel modo più esaustivo possibile, tutto quello che ti può servire su come creare un packaging.

Bisogna sapere che spesso, il termine packaging, viene confuso con il termine imballaggio: nulla di più sbagliato! Sono due parole con significati molto differenti tra loro, anche se entrambi hanno lo scopo di contenere un determinato prodotto.

L’imballaggio è un qualcosa da mantenere lontano dall’ambiente esterno ed ha un’unica funzione di protezione del prodotto in esso contenuto.

Con il packaging invece, le cose sono un po’ più complicate perché questo, oltre a dover proteggere il prodotto al suo interno, rappresenta un interlocutore privilegiato in rapporto con l’esterno.

La creazione di un buon packaging non è affatto semplice, infatti esistono corsi universitari di design specializzati in questo settore e le loro confezioni sono state tra le prime ad essere utilizzate per lo studio vero e proprio del design grafico a livello industriale.

Qual è la funzione del packaging?

Semplice (a dirsi), deve saper comunicare in modo chiaro ed efficace il suo contenuto, deve saper attrarre il consumatore, deve richiamare il brand e la sua cultura. Di fondamentale importanza è capire che, in un supermercato o in qualsiasi punto di vendita, al possibile acquirente viene posta davanti agli occhi una miriade di prodotti: proprio per questa concorrenza, lo studio di un packaging che sappia distinguersi, risulta estremamente essenziale al fine di catturare l’attenzione del consumatore!

Per queste ragioni, il packaging, viene anche chiamato “il venditore silenzioso”.

 

 



Ti sta piacendo l'articolo e lo stai trovando interessante?

Spero di si! Ma prima di continuare con la lettura, se non l'hai già fatto, potresti lasciare un +1 ? Mi faresti molto felice, grazie!




Come si valorizza un packaging?

Può capitare che, per valorizzare un packaging possa anche bastare la creazione di una forte identità strutturale a livello di forma senza l’uso di particolari etichette, colori, ecc… Rimane però importante tenere presente che ci devono essere in ogni caso, il giusto equilibrio tra forma e contenuto, i corretti materiali di costruzione e riservare degli spazi per l’inserimento delle informazioni imposte dalle normative!

Come creare un packaging?

Non esistono regole scritte per la creazione di un packaging che sappia conquistare il compratore, ma una serie di osservazioni / consigli che possono aiutare in questa impresa.

Esse sono:

      • Deve proteggere il suo contenuto;
      • Deve essere economico e con un buon compromesso tra costo – funzione;
      • Deve far capire quale sia prodotto all’interno nel minor tempo possibile;
      • Deve trasmettere in maniera rapida i valori che si vogliono infondere;
      • Deve conquistare il cliente;
      • Deve sapersi distinguere dai possibili concorrenti;
      • Deve catturare l’attenzione di chi l’osserva; 
      • Deve essere pratico, facile da usare e funzionale al suo uso;
      • Deve essere sicuro sotto ogni punto di vista;
      • Deve essere composto possibilmente da materiali riciclabili;
      • Deve rappresentate perfettamente il brand di appartenenza.

Programmi per realizzare un packaging?

Sicuramente tra i programmi più utilizzati nella realizzazione di packaging, troviamo il famoso Adobe Illustrator. Certamente, se avete necessità o volete utilizzare un programma altamente professionale, quello che farà certamente al caso vostro è ArtPro.

Un altro programma che consiglio, e che potresti utilizzare per la realizzazione di packaging in alternativa a Illustrator, è il software gratuito Inkscape.

Inoltre, se vuoi approfondire l’argomento, ti consiglio di dare un letta anche a questo mio articolo!

 

Spero che questa mia guida ti sia stata utile e che vi abbia fornito spunti ulteriori sull’argomento. Sono sicuro che, con la giusta creatività e con l’utilizzo di questi miei semplici consigli, saper come creare un packaging non sarà più così complicato!

 


 

FACCI SAPERE COSA NE PENSI LASCIANDO UN COMMENTO IN FONDO ALLA PAGINA! ⬇️


P.S. : Se l'articolo ti è piaciuto, ricordati di mettere anche un Mi Piace alla nostra pagina Facebook e di lasciare un Segui su quella di Instagram: per me rappresentano un feedback di apprezzamento molto importante! Grazie 😉






Come creare un packaging: alcuni consigli ultima modifica: 2017-08-28T07:55:00+00:00 da Federico

Articoli che ti potrebbero interessare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.