Studio fotografico low cost
Fotografia

Studio fotografico fai da te: come allestirlo con un piccolo budget

Autore:
Home » Fotografia » Studio fotografico fai da te: come allestirlo con un piccolo budget

Seguici sulle pagine ufficiali:



Sei un fotografo provetto e stai pensando di voler realizzare una tua postazione più professionale? Magari vorresti, occupando una stanza della casa o il tuo garage, saperne di più su come allestire uno studio fotografico fai da te?

Fortunatamente, in questo articolo, cercherò ti fornirti alcuni consigli e strumenti utili che ti porteranno a realizzare questo tuo desiderio, ma con un costo davvero minimo!

Infatti, tutti gli strumenti che ti andrò ad elencare, fanno parte di quelle attrezzature che risultano fondamentali all’interno di uno studio fotografico, ma che molto spesso hanno un costo davvero elevato!

In questa guida però, voglio segnalarti alcuni strumenti fotografici molto utili e di ottima qualità che, con un basso budget, ti permetteranno di concretizzare il tuo desiderio.

Che dici, ti piace l’idea? Perfetto! Allora se sei intenzionato a scoprirne di più su come allestire uno studio fotografico fai da te, non ti resta che metterti comodo e continuare con la lettura.

Non possiedi una macchina fotografica?

La fotografia spesso ricopre un ruolo essenziale nel campo del design, e non solo, perché rappresenta un mezzo di comunicazione potentissimo e estremamente importante: con una buona foto è possibile descrivere un prodotto e il suo utilizzo, saperlo raccontare, far valere i suoi punti di forza e soprattutto attrarre un acquirente o destinatario.

In vendita possiamo trovare una miriade di macchine fotografiche dalle qualità e caratteristiche più varie ma, se non abbiamo intenzione di acquistarne una, dobbiamo tenere ben a mente che ci troviamo nell’era adatta a noi!

Sì esatto, perchè se vogliamo scattare una buona foto senza grandi pretese, un comune smartphone è più che adeguato; oggigiorno infatti, i cellulari sono sempre più evoluti e ci permettono di fare fotografie davvero eccellenti e con ottime risoluzioni!

Comunque, se sei alla ricerca di una fotocamera professionale e a basso costo, ti consiglio ti dare una letta a questo mio articolo in cui ti mostrerò la migliore macchina fotografica (nelle differenti categorie) sia per qualità che per prezzo!

Come allestire uno studio fotografico fai da te?

Eccoci finalmente giunti nella parte più importante, ovvero le attrezzature indispensabili per poter realizzare uno studio fotografico low cost.



Ti sta piacendo l'articolo e lo stai trovando interessante?

Spero di si! Ma prima di continuare con la lettura, se non l'hai già fatto, potresti sostenere il nostro lavoro lasciando un "Mi piace" sulla nostra pagina di Facebook 👍🏻 ? Mi faresti molto felice, grazie!



 

come allestire uno studio fotografico fai da te

 

Questi che ti consiglio, sono strumenti che, ad un prezzo contenuto, riescono ad offrire delle ottime prestazioni nel loro utilizzo: detto ciò direi che possiamo subito iniziare con l’elenco delle attrezzature fotografiche fondamentali!

Per incominciare, un ottimo acquisto è sicuramente il lightbox (consigliato quello con sfondi intercambiabili come questo) per avere un’illuminazione diffusa e uniforme dell’oggetto (di piccole–medie dimensioni) che sarà posizionato al suo interno. Costo 12 euro circa;

 

 

Se si necessita di uno sfondo più grande del lightbox, ci si può semplicemente servire di un telo o di una parete. L’alternativa adeguata è sicuramente comprare uno sfondo più professionale con tre colori differenti. Costo 10 euro circa;

 

 

Altro acquisto suggerito è la softbox. Essa serve a rendere la luce artificiale simile a quella naturale, come quella che passa da una finestra. Costo 30 euro circa.

 

 

Un altro strumento che bisogna assolutamente acquistare per poter realizzare foto in maniera ottimale, è il treppiede per la macchina fotografica. Costo 20 euro circa.

 

 

Come possiamo vedere, andando a riassumere, con una spesa totale di circa 70 euro si può riprodurre un piccolo studio amatoriale low cost.

Se poi, oltre alle attrezzature fotografiche, vorresti un ottimo programma di editing fotografico con cui editare le tue fotografie, il più consigliato è sicuramente Photoshop!

Naturalmente il suo costo non è tra i più accessibili, ma se sei alla ricerca di software gratuiti ma altrettanto performanti che lo possano sostituire, ti rimando a quest’altro mio articolo in cui te ne mostro uno molto ben fatto e che può regalare belle soddisfazioni!

Conclusione

Con questa mia breve guida, ho cercato di fornirti tutti quei strumenti essenziali che rispondono alla domanda su come allestire uno studio fotografico fai da te con un basso costo.

Ovviamente esistono molte altre attrezzature a disposizione, ma per incominciare nella realizzazione del tuo studio professionale, queste rappresentano un ottimo punto di partenza!

E mi raccomando…buona fotografia!

 


 

Articoli correlati:

 


 



Condividi l'articolo su:



FACCI SAPERE COSA NE PENSI LASCIANDO UN COMMENTO IN FONDO ALLA PAGINA!


P.S.: Se l'articolo ti è piaciuto, ricordati di lasciare anche un Segui sulla nostra pagina di Instagram: per me rappresenta un feedback di apprezzamento molto importante! Grazie 😉



Studio fotografico fai da te: come allestirlo con un piccolo budget ultima modifica: 2017-08-21T08:00:30+00:00 da Federico

Articoli che ti potrebbero interessare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.