Alternativa gratuita a Photoshop
Programmi & App

Pixlr: la migliore alternativa gratuita a Photoshop

Autore:

Home » Programmi & App » Pixlr: la migliore alternativa gratuita a Photoshop

Condividi l'articolo su:


Seguici sulle pagine ufficiali:



Scommetto che proprio in questo momento sei alla ricerca di una alternativa gratuita a Photoshop ma, di fronte a mille proposte più o meno veritiere, non sai cosa fare e quale programma possa realmente sostituire il famosissimo editor.

Chiunque abbia mai avuto a che fare con l’editing fotografico, piccolo o complesso che sia, sicuramente conoscerà Photoshop o lo avrà  sentito nominare.

Si tratta di un programma altamente professionale per il fotoritocco, usato da tantissimi professionisti e non, ma il suo prezzo non è sicuramente tra i più abbordabili.

Giustamente, un programma così avanzato esige un costo non indifferente, ma può rivelarsi esageratamente dispendioso per chiunque debba fare lavori di editing non particolarmente eccessivi e complessi.

Navigando su internet, la rete è piena di pseudo programmi simili a photoshop che si professano tali, ma che in verità non hanno nulla di più di una classica applicazione per mobile.

Proprio per questo vi parlerò di Pixlr, un programma dedicato alle modifiche fotografiche sicuramente molto interessante e che ritengo essere, oltre che per certi aspetti molto simile, una perfetta alternativa gratuita a Photoshop!

Cos’è Pixlr e come funziona?

Come anticipato, Pixlr è un programma dedicato all’editing fotografico completamente gratuito e, seppur la parola “gratuito” possa scoraggiare e creare dubbi, risulta veramente ben fatto e strutturato in maniera degna del suo utilizzo.

Bisogna precisare che Pixlr è un tool che non viene scaricato direttamente sul vostro computer o pc, ma si accede e lavora direttamente dal browser: infatti è un programma che si gestisce tramite la tecnologia cloud computing.

 

Pixrl



Ti sta piacendo l'articolo e lo stai trovando interessante?

Spero di si! Ma prima di continuare con la lettura, se non l'hai già fatto, potresti lasciare un +1 ? Mi faresti molto felice, grazie!




 

Naturalmente Pixlr non è un programma dedicato ai professionisti, non potrà mai sostituire Photoshop e i suoi comandi studiati per offrire prestazioni di editing di alto livello, ma risulterà sicuramente una alternativa più che ottimale per tutti coloro che non hanno esigenze troppo elevate e che si servono di questi programmi solo per semplici fotoritocchi, inserimento di testi, regolazione dei filtri e dei colori, ecc.

Come si accede a Pixlr?

Come già detto, il programma è disponibile sul web: questo porta il vantaggio di non doverlo scaricare sul proprio pc o computer, ma anche lo svantaggio della sua non accessibilità senza una connessione internet.

 

Pixrl

 

Una volta collegati alla pagina ufficiale (clicca qui per accedere), bisognerà decidere a quale delle due sezioni del programma accedere.

Il primo si chiama Pixlr EDITOR ed è pensato a chi vuole usufruire del programma in tutte le sue potenzialità; naturalmente si addice ad un pubblico più “esperto” e che vuole editare le proprie immagini con una serie di comandi più avanzati.

La seconda sezione si chiama Pixlr EXPRESS e si rivolge ad un pubblico “principiante”.

La sua interfaccia è pensata per effettuare modifiche fotografiche molto leggere e meno complesse (ad esempio modificare effetti visivi, applicare filtri, regolare le luminosità, effettuare ritagli, ecc): l’interfaccia ricorda molto le comuni applicazioni per smartphone.

È una reale alternativa gratuita a Photoshop?

 

Pixrl

 

Il programma nella sezione EDITOR risulterà di primo impatto (specialmente per chi lo ha già utilizzato) molto simile a Photoshop.

Infatti, all’interno di Pixlr troviamo molti comandi e modi di gestione che lo ricordano: alcuni esempi sono la bacchetta magica, il contagocce, i livelli, i pennelli e molto altro ancora.

Sicuramente Pixlr non è alla stessa altezza del fratello maggiore Photoshop ma, come già ripetuto, se non possedete pretese specifiche e di alto livello, può essere un programma altamente valido e che può regalare grandi soddisfazioni!

Non dimentichiamo che il tutto è completamente gratuito e proprio per questo non è possibile chiedere di meglio.

L’unico aspetto negativo, se vogliamo dirla tutta, è la presenza di alcuni banner pubblicitari presenti di fianco all’interfaccia che possono “infastidire la vista”, ma per un editor fotografico gratuito di questo livello mi pare un giusto compromesso.

 

 


 

FACCI SAPERE COSA NE PENSI LASCIANDO UN COMMENTO IN FONDO ALLA PAGINA! ⬇️


P.S. : Se l'articolo ti è piaciuto, ricordati di mettere anche un Mi Piace alla nostra pagina Facebook e di lasciare un Segui su quella di Instagram: per me rappresentano un feedback di apprezzamento molto importante! Grazie 😉






Pixlr: la migliore alternativa gratuita a Photoshop ultima modifica: 2018-02-19T07:55:20+00:00 da Federico

Articoli che ti potrebbero interessare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.